Come lavoro quando comunico telepaticamente con gli animali

Dato che la comunicazione telepatica con gli animali è qualcosa di estremamente sottile, credo sia utile spendere qualche parola su come lavoro. Incominciamo subito col dire che il professionista serio sta molto attento a far sì che non ci siano interferenze della propria mente sotto forma d’interpretazioni o narrazioni che niente hanno a che vedere con il messaggio originario. Per questo ci si attiene fedelmente a ciò che si riceve. Capita così di redigere relazioni dal fraseggio asciutto, a volte con salti di logica e senza un’immediata consequenzialità o, viceversa, di riportare un dialogo…Read more