Introduzione alla Comunicazione Telepatica con gli Animali a Cividale del Friuli (24/11/16) e a Udine (1/12/16).

C’è ancora chi pensa che sia una fantasia o una leggenda? Niente di più di un gioco che piace tanto ai bambini? Ebbene sì, bisogna tornare un po’ bambini per comunicare telepaticamente con gli animali. Ma non per alimentare fantasie e leggende, quanto piuttosto per ritrovare la purezza e l’incanto di un cuore aperto e di una mente libera da pregiudizi e resistenze verso tutto ciò che non si tocca con mano. Gli animali e la natura tutta comunicano con noi in continuazione, il problema è che spesso non ce ne rendiamo conto.…Read more

Mickey, il piccolo maltese dal cuore grande

Mickey, il mio cagnolino, un maltese bichòn di 8 anni, incominciò improvvisamente a manifestare segnali di malessere. A un certo punto intuii che una tale situazione poteva nascondere altro. Venni casualmente in contatto con Nicoletta e grazie a lei mi si spalancò di fronte un altro mondo. Un mondo dove l’amore trovò espressione attraverso Mickey. Capii che tutto ciò che non funziona nella mia vita si ripercuote in tutto e in coloro che mi circondano. Grande lavoro e partecipazione affettiva da parte di Nicoletta. Una grande lezione di umiltà per me. Sonia Garcia…Read more

Dolce transizione, grande insegnamento

"Siamo arrivati a contattare Nicoletta su suggerimento del nostro veterinario omeopata. Avevamo appena capito, dopo una tac, che non c'erano possibilità di intervenire, dopo solo tre anni che Ajva era stata adottata. Non c'era niente che si potesse fare, sia per la posizione del tumore che per l'età della nostra amica. Grazie a Nicoletta abbiamo capito che Ajva non soffriva e che la cosa giusta da fare era accompagnarla alla fine del suo percorso nel modo più sereno possibile. Non sono stati mesi facili, ma Ajva è stata più forte del tumore, ed…Read more

Wally, il passato è passato, ora si cambia!

"E’ stato il nostro veterinario omeopata a parlarci di Nicoletta e della sua capacità di comunicare telepaticamente con il nostro Wally, un gattone con un difficile e doloroso passato, che fa parte della nostra famiglia da due anni e che da qualche mese ha cercato di comunicarci il suo malessere urinando in giro per la casa. Non essendoci nulla di patologico abbiamo contattato Nicoletta che ci ha dato non solo delle chiavi per capire le esigenze e le difficoltà di Wally (che guarda caso erano anche le mie), ma anche delle chiavi per…Read more

Calmare la mente e aprire il cuore con la musica a 432 Hz di Emiliano Toso

Comunicare con il cuore per sentirsi uno con tutto ciò che vive, dentro e fuori di noi. Con gli animali, le piante, il sole, l’acqua, le montagne … E’ possibile? Sì, è possibile se siamo disposti a ricominciare da noi, a ritrovare e coltivare l’armonia, la pace dentro di noi, a lasciarci incantare dalla bellezza, dalla poesia e dal mistero della vita. In ciò si trova il fondamento della comunicazione telepatica con gli animali e con la natura tutta. Entrare armonicamente in fase con ciò che vive, al di là e ben oltre…Read more

“Sii quel luccio, sii quel falco, sii quella quercia”

“Sii quel luccio, sii quel falco, sii quella quercia” raccomandava il mago Merlino al giovane Re Artù. Così, ricordando gli insegnamenti del suo maestro, Peter Tompkins introduce il suo libro “La Vita Segreta della Natura”. A questo incipit voglio ispirarmi anch’io per riflettere sulla necessità e il dovere - a questo punto della nostra storia evolutiva sul pianeta Terra - di assumere un punto di vista che non sia meramente antropocentrico. Cosa significa? Perché è importante? “C’è solo un passo tra lo spargere sangue animale e lo spargere sangue umano” diceva Isaac Bashevis…Read more

“Omeopatia Veterinaria (non) per tutti!”. Ciclo di conferenze con il medico veterinario dott. Andrea Sergiampietri

“Omeopatia Veterinaria (non) per tutti!” con il Dott. Andrea Sergiampietri, Medico Veterinario 14, 21 e 28 maggio 2016 c/o Evoluzione Armonica, Via Fabio Asquini 16, Udine Percorsintrecciati è felice di proporre un ciclo di conferenze finalizzato a creare Cultura Omeopatica ed Ecologica e a offrire strumenti pratici per la salute degli animali, secondo l’approccio terapeutico omeopatico sviluppato negli anni dal medico veterinario, dott. Andrea Sergiampietri che così si esprime in proposito: “Negli ultimi anni l’interesse verso le medicine olistiche è andato crescendo fino ad ottenere un importante impatto sui social media e sulla vita…Read more

A tu per tu con gli orsi grizzly. Siamo venuti al mondo per amare

Riusciremo a vedere un orso, magari un grizzly, anche solo da lontano attraverso un binocolo? A questo aspiravamo, senza neanche lontanamente immaginare cosa ci attendeva. Ma incominciamo dall’inizio. Anni fa mio marito ed io decidemmo di regalarci una vacanza davvero speciale. Da tempo desideravamo recarci in British Columbia , Canada, per immergerci finalmente, anche se solo per il tempo di una qualche settimana, nella wilderness del Nord d’America. Fummo subito ammaliati dalla bellezza e dalla forza della natura della costa occidentale canadese. Le ultime foreste pluviali temperate ancora presenti sul nostro pianeta, dimora…Read more

La matrix Divina. Un ponte verso la comunicazione telepatica

Ai più la comunicazione telepatica, a maggior ragione se con gli animali, può apparire come qualcosa di assolutamente fantasioso, di scientificamente infondato, d’inesistente anche solo come remota possibilità. Gli si può concedere, forse, un qualche valore antropologico, ma certamente non la dignità di modalità di comunicazione reale, tanto meno avanzata. Eppure la scienza moderna - dalla formulazione della teoria della relatività di Einstein, ai più recenti sviluppi della fisica quantistica, alle ricerche sull’influenza delle emozioni e del nostro modo di rapportarci al mondo sul DNA e sulle sue possibili espressioni a livello cellulare…Read more

Comunicare telepaticamente con gli animali. La comunicazione del cuore

“Chi sono io?” Eterna domanda che riecheggia da millenni nell’intimo dell’essere umano. Chi, onestamente, indipendentemente da qualunque credo, sistema di pensiero di riferimento, percorso formativo o estrazione sociale, non si è posto, almeno una volta nella vita, tale quesito? Difficile sfuggirvi, anche quando siamo così totalmente proiettati all’esterno da sentire come reale solo ciò che i nostri cinque sensi - telecomandati, spesso inconsciamente, dai nostri desideri - sono in grado di cogliere. Per quanto tentiamo di eluderla, di evitarla, persino di soffocarla, la domanda riemerge, risale, risale per riaffacciarsi in noi appena può.…Read more