Il Mistero dei Leoni Bianchi è una lettura importante. Sapientemente scritto da Linda Tucker – professionista di successo nel mondo della pubblicità nella city londinese, con solida formazione accademica secondo la migliore tradizione occidentale – è il racconto di un viaggio alla scoperta dello Spirito. Un viaggio che travalica i confini dell’esperienza personale per testimoniare, con coraggio, la possibilità che ognuno di noi ha di cogliere verità più alte nella vita che quotidianamente conduciamo.

…L’unico modo in cui riuscivo a descrivere come ricevevo il sapere, era la sensazione di essere “guidata” verso l’informazione giusta. Questa esperienza era totalmente diversa da quella vissuta nei molti anni di studi universitari. Sapevo con assoluta certezza che gli sprazzi d’intuizione che mi venivano dati non erano il prodotto delle mie fatiche di studiosa, ma erano piuttosto dei “doni” di un volere superiore che mi guidava e che andava oltre il mio volere personale”. Arrendersi a questa forza, lasciare andare gli inevitabili condizionamenti sociali e educativi è stato il passo necessario per portare alla luce sacre conoscenze che, per così dire, “emergono” lungo il meridiano nilotico, l’asse dell’intero continente africano che unisce le piramidi di Giza al Timbavati in Sudafrica, unico luogo del pianeta habitat naturale  dei Leoni Bianchi.

Questo libro è, infatti, una splendida testimonianza diretta di una donna bianca che decide di dare finalmente ascolto alla propria anima innescando così quel processo di risveglio della coscienza che la porterà a  (ri)scoprire un sapere sacro e nascosto ai più e a dare, così, un nuovo corso alla sua vita a beneficio di molte altre. Tra queste, i misteriosi e rari Leoni Bianchi.

Quando l’uomo distrugge gli agenti di luce nel suo mondo, congela la consapevolezza attraverso la paura” afferma Credo Mutwa – grande sciamano, depositario di antichi segreti della tradizione orale africana e guida spirituale dell’autrice. La consapevolezza che non siamo soli, che siamo tutti – animali, esseri umani ma anche piante e minerali – parte della Vita Una che si esprime e s’impone attraverso tutte le espressioni viventi, al di là e al di sopra di ogni meschinità, violenza e crudeltà è un livello di verità a cui tutti possiamo avere accesso.

Ricercare, riscoprire, sentire la connessione tra l’Alto e il Basso – come ci ricorda anche Ermete Trismegisto nelle sue Tavole Smeraldine – è parte del processo di risveglio che dà all’essere umano la possibilità di evolvere spiritualmente e di vivere in perfetto equilibrio secondo i principi divini di armonia, pace e apertura di cuore a vantaggio dell’intero pianeta Terra. Ciò che è necessario è essere disposti a riconnetterci a verità più alte. Potremmo così scoprire che i Leoni Bianchi sono un veicolo di illuminazione, un faro che ci guida a risvegliare la Luce che è in noi.

Una lettura intensa e avvincente, corredata da approfondite note e ricca bibliografia ragionata, che apre il cuore e la mente. Grazie Linda Tucker, “Custode dei Leoni Bianchi”. www.whitelions.org

 

Linda Tucker, Il Mistero dei Leoni Bianchi. I figli del Dio Sole, De Agostini (2011)

Previous
Next

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *